Oltre

La verità è che di andarmene non mi dispiace neanche un po’, sapete? Niente, nulla. Non lascio niente, non ho niente, non ho costruito niente perché quello che pensavo di aver costruito è crollato in un istante. Non c’è più niente di niente. Passa anche la nostalgia. Passa anche quella sensazione di incompiuto. Passa tutto. Passa oltre. Ti senti quasi sereno quando ti rendi conto che è la cosa giusta. E rimpiango tutto, tutto il passato, tutti gli errori, i calci che non ho imparato a dare, tutto. Pensavo che soffrire in silenzio fosse la chiave e non lo è. Quindi tu, essere umano che leggi, esci e fai del male, colpisci, aggredisci, usa, sfrutta, non soffrire mai, non piangere mai, non fare come me, se ho capito una cosa è di aver sbagliato tutto. Non esistono buone cause, non esistono pene che valgano il dolore, non esiste nulla che non sia tu. Vai e colpisci duro senza paura.

Tagged , , , , , , , ,

4 thoughts on “Oltre

  1. silenthell16 says:

    Questa è la fase bella dell’esistenza. L’oltre che mi sono meritata e che mi godo fino all’ultima goccia. Perchè la gioia come la tristezza passa e finisce nel tubo di scarico insieme ai sogni, alla speranza, alla bontà. Nell’oltre non c’è emozione, non c’è neanche serenità se non nella consapevolezza di questo. Nell’oltre è la risposta a ogni puntura di spillo nel cuore. Forse è questa felicità, forse è questo di cui o bisogno, non lo so.
    Ti stringo al cuore
    Ta
    S

  2. Topper says:

    E dove vai?

  3. Topper says:

    Spero almeno che torni…

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: