Lady in the water

Sono giorni perfetti. Giorni da inchiodarsi nei palmi. Giorni da incorniciare nel sangue. Una dea senza pelle, perfette proporzioni e l’impossibilità di riconoscere un’emozione sul suo volto, qualcosa che non faccia male. Non è pena, non è riflesso. È intuito. Come un pizzico alla base del collo. Dove ho sempre pensato nascessero tutte le mie emozioni, uno dei punti più sensibili del mio corpo. Lì da dove partono i brividi lungo la schiena come scosse elettriche, che intorpidiscono cuore, labbra, mani, che fanno tremare braccia e gambe. Un tramonto al contrario, un tuffo nell’acqua, i pesci che saltano sulla superficie azzurra e rosa, increspandola, il sole che taglia, pallido e giallo, giallo come fosse incandescente e invece è tiepido. Emozioni tiepide, sorrisi che si spengono presto, troppo presto. Stiamo percorrendo una strada al contrario ma non stiamo tornando indietro. Una strada sconosciuta che una volta portava a casa, l’odore di erba e selvatico. Il mio sorriso infantile. Quello di quando mi commuovo. E le lacrime che vorrebbero salire. Allora inforco gli occhiali. Guardo il sole. Guardo il sole che cade. Cade lentamente. Cade lentamente come me. Vorrei tuffarmi in fondo al lago. Lady in the water. Tuffarmi e tornare. Ma ho troppo freddo. È inverno. È estate. È inverno solo per me. È inverno e non mi vedi. Dove c’è il prato vedo neve, dove non si può arrivare vedo il ghiaccio spaccarsi. E spaccarmi il cuore.

Tagged , , , , , ,

3 thoughts on “Lady in the water

  1. Michele says:

    la primavera sta sicuramente arrivando😉

  2. keewisback says:

    Mi piace l’effetto rewind&forward compulsivo… ha un che di ‘sognifico’.

  3. apity says:

    Io adoro l’inverno.
    Detto ció, immaginiamo prati di neve.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: