02.02

Pulsa nelle tempie, assordante, il ricordo di un pensiero, inadeguato come il mare tra le strade, come un sogno in pieno giorno, come affondare in questa città preziosa come il banale, da chiudere in valigia e dimenticare nelle tasche,
da cercare
senza sosta
quando
ho solo
tempo
da
perdere.

Tagged , , , ,

3 thoughts on “02.02

  1. Black says:

    “Programmerò il mio umore artificialmente e scriverò
    un saggio su come perdere
    tempo senza sprecare nemmeno un minuto.”
    [Marta sui tubi – La spesa]

    Le mie tempie e il mio cervello hanno subito talmente tanti traumi da ricordi di pensieri che credo di avere l’ETC. E ne porto il peso, di quei pensieri.

    Un bacio

    • Questi pensieri non hanno peso, hanno colore, calore, hanno aculei e spigoli…ma, in un certo senso, sono affezionata a loro. Quel saggio potrebbe interessarmi…

  2. silenthell16 says:

    I ricordi non sono quasi mai veritieri perchè il nostro cervello li rielabora e ci fornisce la versione migliore, escludendo le parti peggiori ma nonostante questo tagliano e quando pensi fosse solo una scheggia, ti accorgi che sanguini e piangi.Gli esseri umani pur non piacendomi affatto hanno delle dinamiche misteriose soprattutto all’interno.
    Ti bacio e ti abbraccio a mia volta tesoro.
    ta
    S.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: