A Fire Inside

Un tempo gli alberi rilucevano d’oro e i nostri passi si confondevano lungo tiepidi sentieri, macchiandoci di polvere e miele; complici notti liquide scorrevano sulla nostra pelle accaldata consegnando nelle nostri mani un destino fragile ed immaturo. Ho urlato al tuono “Non dimenticarmi!”, ma il vento ha disperso come polline la mia voce tra la pioggia. Ci siamo stretti in un disperato abbraccio per cercare di trattenere nel petto i nostri cuori agitati, abbiamo intrecciato le nostre dita di promesse, sigillandole poi tra le labbra dischiuse e trattenuto riflessi di luna sotto le palpebre serrate. L’inverno ci ha travolti, straziandoci l’anima ma mai separandoci. In me ogni respiro fa battere il tuo cuore e il tuo sangue scalda la mia pelle, in te ogni battito pulsa nei miei polsi e colora le mie guance. Sono in te i miei giorni migliori e nei miei ricordi il tuo passato. Prima di venire al mondo sono nata nei tuoi sogni.

Tagged , , , , , ,

17 thoughts on “A Fire Inside

  1. Black says:

    Sangue. Ancora una volta.
    E pulsa forte nei polsi e nelle tempie. Facendo battere lo stomaco a mille all’ora.
    E in tutto questo tu. Viva più che mai.

    Un bacio

  2. Brian says:

    Un grido inverso a sfondare le membrane del passato. Lo rende eterno. Potente e fiero. Come un tatuaggio con orgoglio indossato.

  3. Topper says:

    Bellissimi e intensi gli ultimi due post.
    Gridando hai condiviso con chi ti ha ascoltato il sogno che rappresenti.

  4. NaifSuper says:

    Temo non sarei capace di partorire un sì mirabile sogno…
    Cionondimeno ho provato ad esaudire una tua gentil preghiera.

  5. Topper says:

    Nel blog c’è già tanto e sono contento che dopo tanto tempo tu sia ancora lì a leggermi.

  6. Topper says:

    Non ho nessuna intenzione di liberarmi di te anzi avvicinati che, se ho capito bene, non viviamo nemmeno nello stesso stato…

  7. Topper says:

    Intendevo proprio questo! Siamo lontanissimi, fortuna che c’è il blog…

  8. Topper says:

    Cos’hai da dire contro gli aggiustasciacquoni nepalesi?! Io ci vivo in Nepal ma sono nato altrove.

  9. Topper says:

    Invece lo attraverserò presto!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: