You have to invite me in

Nei tuoi occhi, dove tutte le ombre del mondo trovano riposo, nei tuoi occhi, fammi entrare. L’impronta slave dei miei denti sui tuoi polsi, le mie labbra su di te, dove la pelle si fa più sottile. Iniettarmi in ogni terminazione nervosa, gridare il mio nome nel cavo di ogni tua vena, risuonare d’eco nel tumulto di ogni arteria. Nel tuo sangue, ora. Voglio vivere nel tuo sangue. Ora.

Tagged , , , ,

19 thoughts on “You have to invite me in

  1. Black says:

    “Penso ai tuoi crimini senza pietà
    contro la mia ingenua umanità.
    Scelgo di dissolvermi dentro di te
    mentre tu saccheggi le mie lacrime.”
    [Subsonica – Veleno]

    Il sangue è anima. Più di quanto si possa pensare. Pulsa in ogni respiro e frammenta ogni battito. E’ fragile e vendicativo. Il sangue non perdona. Si lascia avvelenare da lingue di fuoco. Al di là di pelle e ossa. Si lascia sconvolgere da denti armati di segreti.
    Anima. Sangue. Veleno. Una santa trinità che in pochi riconoscono. Eppure è la più forte e nobile che esista. E la più pericolosa, a volte.

    Sei splendida, come sempre.
    Un bacio, sottopelle.

  2. Topper says:

    Come un virus dolce.

  3. Topper says:

    Non lo penso, è così.

  4. Topper says:

    Allora spero che lo sciacquone si guasti oggi stesso. Naturalmente non accetterei soldi.

  5. Topper says:

    Bella domanda. Non è stato facile staccare le pagine fingendo che lo abbiano fatto di propria spontanea volontà. Ho usato un taglierino per sfilacciare il filo che le cuciva e dare l’impressione che la rilegatura fosse difettosa. Con le foto poi ho reso tutto più credibile.

    Lo sciacquone si è già guastato ma tu ancora non lo sai.

  6. DigitalAngel says:

    La mia impronta nel tuo sangue,
    quanto ho atteso i miei denti sulla pelle.
    E sulla mia, per ricambiarti con un pezzo
    immortale di me.
    Nel tuo sangue, attraverso i tuoi occhi affamati.

  7. Complimenti, riesci a dare poesia e delicatezza anche ad uno scritto passionale e carnale. Hai talento.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: