Io sono la notte

Ho cominciato a sognarti ogni notte, anche se non vedo mai il tuo viso. Anche se penso di non ricordarmelo nemmeno più. Eppure ho sempre paura per te. Per te che non hai mai avuto paura di niente. Al contrario di me. Ogni tanto provo a pensare a cosa ci rendesse tanto simili e non trovo nulla. Solo un po' di codice genetico probabilmente nemmeno poi così rilevante e un giorno da festeggiare. Ho sempre pensato mi avessi rubato anche quello. Forse è per quello che lo odio tanto. Nemmeno un giorno MIO, un giorno per sentirmi importante. Ora l'unica cosa che ho è paura, paura per te, per te che non ne hai. E lacrime per bilanciare i tuoi occhi asciutti. E dolore per te che non soffri mai. Non siamo mai state simili perché non potremmo essere più diverse. Siamo le due facce di Giano, lo Yin e lo Yang. Diverse come il giorno e la notte, dicevano sempre.
Ma almeno io so(g)no la notte.

Tagged , ,

One thought on “Io sono la notte

  1. OrphenLight says:

    Spero che tu possa essere liberata dai tuoi timori quanto prima e (ri)trovi serenità.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: