The Others

Giaccio riversa sul letto mentre un dolore lancinante sevizia ogni neurone e fa scempio di ogni controllo.

E’ quando si ha bisogno di collaborazione empatica che si squaderna in tutta la propria mediocrità l’impotenza comunicativa dell’essere umano.
Ci siamo Noi e ci sono Loro.

Loro
Sono armati di poche opinioni, per lo più imbarazzanti. Li muove la convinzione di far tutti parte di una spocchiosa oligarchia di meritevoli /
miliardi di presunte eccezioni che popolano il pianeta.
Possono usare un senso alla volta e sono capaci di compiere un’azione alla volta. Di solito decidono di parlare /
Sono megafoni di una dialettica opprimente quanto ignorante.
Lettori superficiali e distratti /
rendono superflua la prosa [ Sottintesi prostrati dalla frustrazione tentano il suicidio sparendo dagli scritti ].
Dove c’è indagine rimane uno slot vuoto. Perché chi scrive conserva un’anima antica.  Perché chi scrive è sempre un fottuto sentimentale.
Loro però non hanno debolezze /
Sono in grado di compiere le azioni più nefande senza che l’oscura orma del rimorso calpesti la propria coscienza.
Loro sono la merda che concima la mia misantropia mentre scavo buche di due metri per uno in cui lasciare la mia diplomazia marcire senza pace.

AMEN


Noi
che non siamo loro. Sentiamo metal come una passione carnale. Soffriamo. E moriamo bestemmiando.

Tagged , , , , ,

20 thoughts on “The Others

  1. Hojoki says:

    Spero di non fare cosa sgradita dicendo che approvo quasi tutto ciò che hai scritto. Tuttavia non approvo la misantropia come scelta (o meglio… non è la mia, di scelta) anche se la solitudine a volte è l’unica soluzione per non vomitare di fronte a certi spettacoli, l’ultima spiaggia di chi non trova quello che cerca.
    E’ brutto avere delle esigenze…

  2. utente anonimo says:

    ehi, ce l’hai con me? ti ho fatto proprio una brutta impressione

  3. sempre perchè l uomo è egoista.
    chissà se loro esistono davvero o li creiamo noi.
    magari se esistono soffrono.
    ma hai ragione, è più comodo pensare che loro siano perfetti.
    misantropi e vittimistici.
    ecco che cosa siamo noi.
    [here comes the rain again]
    un bacio

  4. @ tutti quelli che si stanno scontrando con me in questi giorni: mi dispiace.

  5. verdeblu says:

    un po’ ho faticato a leggere per i colori.. é “duro” in ogni caso il testo…

    “Life is ours, we live it our way
    All these words I don’t just say
    And nothing else matters

    So close no matter how far
    Couldn’t be much more from the heart
    Forever trust in who we are
    And nothing else matters”

  6. lozoccoletto says:

    mi permetto di aggiungere qualcosa, anche se forse non lo dovrei fare…

    Loro, sono rancidi; Noi, acerbi.

    (è valsa la pena aspettarti)

  7. @lozoccoletto: Ma tu puoi aggiungere tutto quello che vuoi!!^^

  8. lozoccoletto says:

    eva, allora mi allargo e mi permetto di rispondere ad Hojoki: la misantropia è forse l’ unica opzione coerente. certo, si può rinunciare alla coerenza…

  9. Voglio allontanare da me ogni cosa. Non ho intenzione di trattenere o stringere di più. Finirà tutto comunque. E’ solo eutanasia.

    “something so precious dies and is lost eternally”
    [ http://www.youtube.com/watch?v=wkLhAxbUecw ]

  10. Hojoki says:

    @ lozzoccoletto: farei una distinzione. E’ solo un fatto di esigenze, alla fine: c’è chi ha bisogno di stare da solo perché schifato da tutto.. e allora la misantropia diventa un discorso di coerenza; c’è invece chi ha bisogno di comunicazione e spessore nei rapporti, ma trovando solo vacuità e porte chiuse finisce per isolarsi.
    Personalmente appartengo alla seconda categoria e non mi sento incoerente.

  11. SilentHell says:

    Sis mia,grazie di esserci.
    Qui e altrove.
    Di essermi amica e sorella quando ne ho bisogno..quando soffoco e mi dai aria e forza..nonostante tutto.
    Perdona i miei sbalzi.
    Rimani con me.
    Sebbene misantropa e con te d’accordo su tutto, non riesco a distanziarmi, perchè sei indissolubilmente una parte di me.

    Miss u.
    Love u

    Your Sis.
    Forever.I promise.

  12. sangervasio says:

    è tutto da condividere almeno per me
    grazie

    antomio

  13. adoro troppo come scrivi! sei unica, davvero

  14. non puoi chiudere ç_ç

  15. SilentHell says:

    msn mi sta sulle balle ultimamente, ti scrivo un pvt.leggilo, mi raccomando che è importante Sis.
    mega bacio immenso

    Luv ya till i die.

    Tua Sis forever.

  16. Detesto i “Loro”, il più delle volte..Ma ci sono, e quindi..

  17. caoticaa says:

    D’accordissimo!
    Non avrei saputo scriverlo meglio….
    Complimenti,un saluto

  18. sangervasio says:

    già ti ho comentato ma ti saluto

  19. hai ragione ragione tremendamente ragione.
    buona settimana :*

  20. spocchiosa oligarchia di meritevoli,

    mi fa impazzire

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: