Io ballo da sola

Normal
0
14

Premi due dita sul mio polso, lì, sull’intrico di linee azzurre..senti qualcosa? Beh, sì, certo..e poi? Nient’altro? Strano.

Perché non è solo sangue. E non è solo quello che vedi.

Io la sento da quando sono nata. Si traduce in pulsazioni anomale che scaricano dal cervello ai nervi, ai muscoli. Ossigena ogni cellula del mio corpo.

Quando arriva è come una carezza che dalla nuca scivola lungo le vertebre. Non posso resistere. Mi abbandono e mi lascio trascinare. E’ come una corrente nera che mi scorre dentro.

Mastico bassi. I suoni rotolano lungo le mie braccia. Posso lasciarmi avvolgere e poi fuggirne. Mi restano allacciati alle dita e poi li richiamo a me. Scivola la terra sotto i miei piedi. Ma io non la vedo. Lo spazio mi si disegna intorno e io intorno ad esso. Che sia casa mia. Una pista di pattinaggio deserta. Un parco.

Che si leghi alla mia rabbia o al mio dolore. Lei c’è. E mi parla tra sinapsi e globuli rossi.

Ed è come il sesso. I muscoli tesi tra piacere e dolore, forza e grazia.

Ed è come una fede. Non puoi pensarla o descriverla. Lei c’è.

Tra le gocce di sudore e gli squittii delle sneakers.

Fino a farmi crollare a terra senza fiato.

Lei vive in me. Ed io vivo (per) lei.



glitter-graphics.com

Tagged ,

20 thoughts on “Io ballo da sola

  1. skarbie says:

    che bello, poter crollare a terra senza fiato, per qualcosa che sentiamo dentro, che ha un significato per noi…

  2. è una tortura di cui non si vuole vedere la fine!!
    che brividi!!
    un bacio
    XDciau!!

  3. @Skarbie: E’ come possedere ed essere posseduti, passione..è strano forse parlarne in questi termini, ma è così.

    @Claire: Tortura? ..Stanca, divora energie.. ma la stanchezza è proporzionale al piacere..

  4. KiraSakuya says:

    la musica può tutto!
    K.S.

  5. “Lie down next to me
    We’ll fly away silently
    I’ll just be the quiet freak
    So you can’t use it
    To imprint yourself
    And use it all against me
    I would have given you everything
    But I’m tired of myself
    Entirely”

    ..per esempio dire ciò che vorrei.

  6. Anotherday says:

    Mastico bassi è da svenire è intensissima

  7. totta9 says:

    è una fiamma che arde e palpita_
    dentro e attraverso.

    e non è sempre detto che consumi.
    a volte salva_

  8. elisabetha says:

    Come sempre mi lasci senza fiato…un bacio

    E.

  9. Phil3 says:

    “… ognuno a suo modo è un tossico vero…”

  10. Cynthi87 says:

    Leggo d’un fiato le tue parole…

    Un inchino. Sybil.

  11. Ithilel says:

    Grazie. Felice autunno a te! ^^

  12. vonleverkhun says:

    Se solo avessi la forza
    di recidere
    quei due cavetti
    azzurri

  13. vonleverkhun says:

    sì…. ci vuole più forza a dare un colpo deciso alla propria vita che continuare a trascinarsi fino alla fine dei giorni prestabiliti

  14. zapcity says:

    è la versione di bocelli o di giorgia?!
    le frequenze basse sono le più sconvolgenti.

  15. interno2 says:

    wow… : )
    ad ogni modo l’arrow del mouse che fa nevicare è bellissima!

  16. zapcity says:

    si dice freccia e poi sono stelle!

  17. interno2 says:

    grazie per ‘cotanta canoscenza’!
    a quanto pare abbiamo trovato un maestro che possa illuminarci il cammino.

  18. Ehy! Per favore, niente discussioni a casa mia, ok?

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: