..è un po' Morire

Per rimanere in tema e ispirata dall’uomo che ieri è stato investito da un pino, inauguro una nuova area: XIII
Un po’ di curiosità:

Da una recente ricerca americana è stato scoperto quali sono state le morti più assurde nell’anno 1999: Al terzo posto troviamo la notizia riguardante la morte di un poliziotto. Continuamente perseguitato da un folle da lui arrestato anni prima e poi tornato in libertà viveva ormai nel terrore e preoccupato per la sua incolumità dormiva sempre con la pistola sopra il comodino. Una notte ricevette una telefonata. Svegliatosi di soprassalto non si rese conto che anziché impugnare la cornetta del telefono aveva preso in mano la sua pistola dalla quale partì un colpo uccidendolo! Al Secondo posto troviamo invece quella accaduta ad un impiegato di una nota società americana che felice per aver ricevuto una promozione, invitò la sua ragazza per mostrargli il suo nuovo ufficio al 53esimo piano di un grattacielo e preso dall’euforia mostrò alla sua bella la resistenza dei vetri antisfondamento saltandoci contro. Lo raccolsero spiaccicato sul marciapiede sottostante. Al primo posto (e meritatamente) troviamo la fine che a fatto un veterinario del Texas che nel fare una rettoscopia ad una vacca ricevette in piena faccia una scorreggia della bestia che lo investì proprio mentre stava fumando un sigaro. Morì per le gravissime ustioni.
 


oNdaTronik aggiunge: Non è morto ma è bella

Lo chef di un Hotel in Svizzera ha perso un dito in un tagliacarne e, dopo aver imprecato in non si sa bene quale lingua, ha inviato una richiesta di risarcimento alla propria compagnia assicuratrice. La compagnia, sospettando una negligenza, ha mandato un suo ispettore per verificare le circostanze. L’ispettore ha provato il tagliacarne e ci ha rimesso a sua volta un dito. La richiesta di risarcimento è stata accettata
Grazie Onda!!!

Tagged

3 thoughts on “..è un po' Morire

  1. oNdaTroniK says:

    la scorreggia di vacca!!!
    ma che meraviglia il mondo mi sembra più bello ora che so che qlc1 è morto così!!
    se troverò notizie per la rubrica te le faccio avere! mi piace!
    ciaooo!!!

  2. kizwitch says:

    un pò macabro questo post…sapere che qualcuno è morto per una scoreggia mi fa paura quando di notte mi trovo “fra due fuochi”…per fortuna non fumo!!

  3. Kismat says:

    è il prezzo da pagare per spiriti come noi!!!
    Buondì!!!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: