Tempo immobile o Continuo Movimento?

Estate, mutate mutandis, è tempo di riesumare il corredo estivo che, a differenza di quello invernale, che occupa faticosamente due ante dell’armadio, si spalma efficacemente in un cassetto: costumini, micro-top, gonnelline, pantaloncini, perizomi..tutto piccolo, minuto, leggero colorato and eeeeaaaassssyyyy!
Oh, mette allegria! Come il cinguiettio alla finestra e il ronzare sonnacchioso delle api!
Tutto è ciclico, tutto torna, tutto scorre..Panta rei?No, è più appropriato sciacquone!

OOOhh, l’estate..sono le 12 e 20 e non sentirò le Tagliatelle di nonna Pina invadere la mia quiete con il seguito di strilletti isterici di quella specie di mostro mitologico metà mucca metà Mago Galbusera implatinato..oooh, che meraviglia!
Poi s’insinua il dubbio, che diventa terrore, incubo..ed ora??..Non mi dirai che..nooo, quella NNNOOOO!!
E invece sì, è lei, è tornata…tarattatara tattara tattà!!!Dopo la Signora Gialla La Signora in giallo..l’incubo di Cabot Cove, La Signora Morte, la vecchia Ciabatta Porta Sfiga!!!!NNNNOOOOO!!!!
…..
E’ incredibile..guardo mia nipote gattonare, lei che l’anno scorso era solo un pensiero e che per lei ogni giorno è una scoperta, una conquista, penso a quante informazioni macina il suo cervellino, quella macchina meravigliosa, e penso a quando sarà grande e a quando, sentendo tarattatara tattara tattà, anche lei potrà pensare "Che rottura di xxxxxx"!!!!!!!!!

Tagged

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: